Comunicazione riguardo all’Accesso Area Riservata della Procura della Repubblica di Forlì

A TUTTI GLI ISCRITTI ALL’ ORDINE  FORENSE DI FORLI’ CESENA

E  ALLA CAMERA PENALE DELLA ROMAGNA

Forlì, 23/9/2016

 

Prot.n. 2209

Care Colleghe, cari Colleghi,

d’ intesa tra l’Ordine e la Camera Penale, intendiamo sottoporre alla Vostra attenzione le criticità createsi a seguito della nuova organizzazione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Forlì, con particolare riferimento alla totale chiusura dell’Area Riservata.

Criticità che paiono non superate dalle misure che a seguito di immediata interlocuzione tra i Presidenti dell’Ordine e della Camera Penale ed il Procuratore della Repubblica erano state comunicate con nostra del 9 settembre scorso.

Ci sono pervenute infatti, a pochi giorni dall’entrata in vigore delle nuove disposizioni, numerose segnalazioni di disservizi, ritardi nella consegna dei fascicoli, insormontabili difficoltà derivanti dalla mancata possibilità di accedere agli uffici, con particolare riferimento all’Ufficio Esecuzioni.

Lamentele sono state formulate anche da Colleghi provenienti da fuori Foro, che, non informati, sono stati costretti a ripetuti accessi al c.d. “front office” per ottenere le copie dei fascicoli loro necessari.

Pur consapevoli delle difficoltà che una peraltro limitata carenza di organico degli impiegati amministrativi arreca al Capo dell’Ufficio, riteniamo che il sistema previgente, con accesso diretto agli uffici di avvocati, loro collaboratori e dipendenti, rendesse assai più agevole lo svolgimento dell’attività professionale.

Rilevato altresì che l’Ordine di servizio è stato assunto in pieno periodo feriale, e senza che sia stata ritenuta opportuna alcuna (per il vero non obbligatoria, ma sicuramente utile) consultazione con la rappresentanza istituzionale ed associativa dell’avvocatura, intendiamo richiedere formalmente al Procuratore della Repubblica il ripristino dell’accesso all’Area Riservata.

A tal fine, per più compiutamene motivare la richiesta, Vi chiediamo di voler segnalare ogni possibile criticità derivante dal regime vigente o all’Ordine o alla Camera Penale, indirizzando le Vostre comunicazioni ai seguenti indirizzi e-mail: ordine@ordineavvocatiforlicesena.it eavv.marcomartines@martines.191.it.

Cordiali saluti.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Forlì Cesena

Il Consiglio Direttivo della Camera Penale della Romagna