Remissione alla Corte Costituzionale del DPR 309/90

La Sesta Sezione della Corte di Cassazione ha rimesso alla Corte Costituzionale la legge sugli stupefacenti. Con l’ordinanza 1418/17 la Consulta dovrà nuovamente controllare il Testo Unico, decidendo se la pena minima in tema di droghe pesanti debba essere di 6 anni e non di 8 anni.

Un sentito ringraziamento all’Avv. Alessandro Monteleone per la segnalazione