Categoria: Giurisprudenza Cassazione

SS.UU. – Necessaria una specifica motivazione in ordine alla finalità perseguita per l’accertamento dei fatti nel decreto di sequestro probatorio anche per cose costituenti corpo del reato

Le Sezioni Unite della Corte di cassazione hanno affermato che il decreto di sequestro probatorio (così come l’eventuale decreto di convalida) anche qualora abbia ad oggetto cose costituenti corpo di reato, deve contenere una...

Delega orale o delega scritta?

Non persuade davvero questo recente arresto della Suprema Corte che con una sentenza per il momento isolata (né risulta che il tema sia stato affrontato in precedenza), ha creato scompiglio nell’ambito della documentazione della...

SS.UU. – Non è abnorme il provvedimento con cui il GIP, investito della richiesta di decreto penale di condanna, restituisca gli atti al PM per valutare la particolare tenuità del fatto

Le Sezioni Unite, con sentenza del 09/05/2018, hanno stabilito che, non è abnorme, e quindi non è ricorribile per cassazione, il provvedimento del giudice per le indagini preliminari, investito della richiesta di emissione del...